CULTURA

Teatro, la storia di Ortona ne “La Madama”

Un palco del teatro

Dal 21 al 24 marzo torna il grande teatro a Ortona con la rappresentazione de La Madama, il giallo storico dell’ortonese Antonio Tenisci.

La Madama a teatro

Vi abbiamo già parlato del romanzo, edito da Tabula Fati, tratto da quella che già in origine era nata come opera teatrale. La storia è ambientata proprio a Ortona, nella notte in cui la Madama, ovvero Margherita d’Austria, arriva in città. Parliamo quindi del 1582, anno in cui la nobildonna acquistò la nostra cittadina per poi farvi costruire Palazzo Farnese. Nella storia orchestrata da Tenisci, l’arrivo di Margherita coincide con l’omicidio del podestà Girolamo Riccardi. Il capitano Rulen, un moro la cui esistenza è sospesa tra realtà e fantasia, dovrà indagare sull’oscura vicenda. La trama si dipana come il più classico dei gialli della camera chiusa, fino al sorprendente finale.

Interpreti e personaggi

Come già per altre rappresentazioni di cui vi abbiamo parlato, (H) come Amore e Dieci piccoli indiani, la compagnia di teatro è quella del regista Massimo Paolucci. E il regista in questa occasione si è ritagliato l’importante parte di Padre Dario. La parte del dispotico podestà Riccardi sarà invece interpretata da Tommaso Trozzi, mentre Barbara Nervegna darà vita a Rebecca Vanvitelli. I figli del Riccardi, Manfredi e Maddalena, personaggi centrali dell’intreccio, saranno resi sulle tavole del teatro da Dario Iubatti e Eliana De Marinis. Margherita d’Austria, la Madama, avrà il volto di Cinzia Di Maio, mentre Rocco Poeta sarà il capitano Rulen.

Teatro Rocco Poeta è il capitano

Palazzo Corvo di nuovo teatro

Lo spettacolo, che come Dieci piccoli indiani, andrà in scena al Palazzo Corvo, è già completamente sold out. Un risultato incoraggiante per il teatro, specie in una piccola città come Ortona. Le rappresentazioni da giovedì 21 a sabato 23 si terranno alle ore 21, mentre lo spettacolo di domenica 24 è previsto per le ore 17,30. Nel giallo sono presenti anche alcune coreografie e parti musicali. Le performance canore sono affidate a Martina Petrizzelli, mentre quelle danzate vedranno protagonista Chiara Dimaggio.

Teatro - La ballerina Chiara Dimaggio

L’autore de La Madama

Tenisci è un autore di Ortona che si è distinto negli ultimi anni nel romanzo storico e giallo, e che ha dato un importante contributo alla divulgazione di pagine di storia della nostra città troppo spesso dimenticate. Il suo romanzo d’esordio si intitola Nuvole rosse sotto il mare; pubblicato da Solfanelli nel 2012 e racconta una struggente storia d’amore sullo sfondo della tragica Battaglia di Ortona del 1943. Anche la raccolta di racconti Tommies si rifà a quelle tremende giornate. Col collettivo Valery Esperian ha invece pubblicato Akhenaton l’eretico, romanzo storico ambientato nella civiltà egizia; ha inoltre partecipato a Amori malati, volume del Giallo Mondadori dedicato al femminicidio col romanzo Ombre viola.

Un po’ di storia: Margherita d’Austria

Margherita d’Austria, la Madama protagonista della vicenda, fu Governatrice delle Fiandre e Duchessa di Piacenza, ovunque governando in modo illuminato. Stabilitasi in Abruzzo, nel 1582 acquistò Ortona da Orazio di Lannoy, per 54mila ducati. Vi fece costruire il sontuoso Palazzo Farnese, ma morì appena quattro anni dopo.
Noi di itOrtona saremo come sempre a teatro per assistere allo spettacolo messo in scena. In uno dei prossimi articoli pubblicheremo la recensione de La Madama.

Teatro, la storia di Ortona ne “La Madama” ultima modifica: 2019-03-20T10:13:51+02:00 da Andrea La Rovere

Commenti

To Top